Il quesito della volpe

Recentemente ho scoperto un quesito che viene utilizzato anche per valutare le capacità di risoluzione dei problemi durante i colloqui di lavoro.

A prima vista ho trovato questo problema facilissimo, successivamente ho capito che era abbastanza difficile , quasi impossibile. Infine nei ritagli di tempo sono riuscito a risolverlo. Per questo trovo che sia molto invitante.

Esiste un giardino , nel quale ci stanno 5 buche allineate. All’interno di queste buche si può nascondere una volpe.
All’inizio dei giochi, la volpe è nascosta in una di queste buche, ma non è dato sapere quale.
Ogni notte, la volpe esce dalla buca nella quale è stata nascosta quel giorno , e va a nascondersi in un altra buca , vicina a questa, scegliendo in modo arbitrario una delle due direzioni. Nel caso la volpe si trovasse in una delle 2 buche posizionate agli estremi, per forza di cose potrebbe scegliere una sola direzione.

Per essere piu precisi, numerando le buche da 1 a 5, se la volpe si trovasse un giorno nella buca 4 , per il giorno dopo dovrebbe scegliere fra la 3 e la 5, se si trovasse nella 1 , il giorno dopo potrebbe scegliere soltanto la 2.

Ogni notte la volpe deve necessariamente spostarsi.

Il padrone della casa del giardino, vuole riuscire ad acchiappare la volpe, e per capire in quale buca sta la volpe , ha a disposizione un tentativo ogni giorno: ogni giorno il padrone di casa può scegliere in modo arbitrario una delle 5 buche per vedere se la volpe è nascosta in questa.

Il quesito è:
Esiste un modo per fare si che il padrone trovi la volpe in un numero limitato di giorni? Come si deve comportare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.