Filtro lettura

Ho gia descritto in questo vecchio articolo il modo per permetterci di stancare meno la nostra vista mentre lavoriamo al PC.
Tuttavia mi sono imbattuto nel problema che esistono documenti il cui colore di sfondo non viene modificato dal colore di sistema di Windows. Per esempio un documento in formato PDF con lo sfondo bianco , rimarrà sempre con lo sfondo bianco, che a mio avviso risulta molto stancante.
Trovandomi a dover leggere molti documenti Pdf di quel genere per svariate ore, ho fatto fronte a questo problema creando un programma che appare come un vetro semitrasparente su tutto lo schermo.
Il programma si può scaricare qui
Per usarlo è sufficiente avviarlo e allargarlo a tutto lo schermo.
È Possibile modificare il colore e il livello di trasparenza con la tastiera in questo modo:
-Per modificare il livello di trasparenza si usano i tasti SU e GIU della tastiera. SU per diminuire la trasparenza e GIU per aumentarla.
-Per modificare il colore bisogna operare separatamente su ogni singolo colore primario: Tenendo premuto il tasto R (red) è possibile alzare e abbassare il livello di rosso con i tasti SINISTRA e DESTRA della tastiera. Stressa cosa per gli altri colori tenendo premuto G (green , Verde) e il tasto B (blue , blu)
Ogni volta che viene effettuata una modifica i valori dei colori e dell’opacità (alpha) vengono descritti dal testo in alto a sinistra della finestra.
Provate a modificare questi valori in modo da riuscire a leggere il testo che sta sotto senza stancare gli occhi.
Spero che Il programma possa essere utile anche a voi.
————————————————-
Adesso ho sviluppato una nuova versione leggi qua